Macerata apre la stagione dei “Concerti di Appassionata”, con cui conferma la sua presenza nel circuito dei grandi palcoscenici internazionali della musica classica, cameristica e contemporanea.

A presentare la tredicesima stagione sono intervenuti oggi, in conferenza stampa, l’assessore alla cultura del Comune di Macerata Katiuscia Cassetta, la presidente dell’associazione musicale Appassionata, Daniela Gasparrini, il direttore artistico David Taglioni, il consigliere dell’associazione e coordinatore di Marche Concerti Andrea Trettaccone, alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Macerata, Francesco Adornato, del direttore dell’Istituto Confucio, Giorgio Trentin e del presidente della Società Civile-Eredi dei Cento Consorti, Walfrido Cicconi.

Dal 4 giugno al prossimo 11 dicembre 2021, saranno 17 gli appuntamenti che ospiteranno interpreti di assoluta grandezza e indiscussa fama internazionale in differenti location della città di Macerata, e non solo. Accanto al “massimo cittadino”, il Teatro Lauro Rossi, si coloreranno di raffinata musica classica anche l’Orto dei Pensatori, che aprirà la stagione il prossimo 4 giugno, l’Orto sul colle dell’Infinito a Recanati, Palazzo Castiglioni a Cingoli e il Teatro delle Muse di Ancona.

Un cartellone variegato e ricercato, quello organizzato dall’associazione musicale Appassionata insieme all’assessorato alla cultura del Comune di Macerata con il sostegno di Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio-Eredi dei Cento Consorti, Istituto Confucio-Unimc, e in collaborazione con Università degli studi di Macerata, Marche Concerti, Comitato AMUR, Consorzio Marche Spettacolo, Accademia di Belle Arti di Macerata e Marche In Vita.

«Nonostante le difficoltà riconducibili all’emergenza pandemica – sottolinea l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta – la collaborazione con l’associazione Appassionata è preziosa sia sul fronte artistico per l’assoluta qualità che riesce a esprimere portando a Macerata musicisti di rilievo nazionale e internazionale, sia sul fronte istituzionale grazie alla sinergia con le altre Istituzioni del territorio, così come è nello spirito pure della Amministrazione comunale».

Orgoglio ed emozione sono i sentimenti espressi dalla presidente di Appassionata, Daniela Gasparrini, che ha rivolto ringraziamenti sentiti a quanti – fra enti, istituzioni, sponsor, partner pubblici e privati – rendono possibile la realizzazione di una stagione particolarmente articolata e indubbiamente di complessa organizzazione.

«Presentiamo oggi la stagione 2021 dei Concerti di Appassionata – dichiara la presidente Gasparrini – la prima insieme alla nuova Amministrazione che ringraziamo per il sostegno e la collaborazione. Come associazione, in questi mesi abbiamo lavorato senza lasciarci abbattere dalla chiusura dei teatri, e anzi con il desiderio e l’obiettivo di ritrovare il pubblico di Appassionata e di tornare a condividere la gioia di ascoltare insieme musica dal vivo come comunità, come collettività».

David Taglioni, direttore artistico dei Concerti di Appassionata, è entrato poi nel merito del cartellone sottolineando lo spessore artistico di una stagione seppur complicata ma in grado di confermare la cifra qualitativa della proposta: «portando a Macerata musicisti di fama mondiale, intercettando giovani talenti in ascesa e valorizzando artisti del proprio territorio».

Ben 7 gli appuntamenti previsti dal 4 giugno all’11 luglio, e 11 quelli dal 26 settembre all’11 dicembre. Ad aprire il cartellone musicale, direttamente dalla celebre Julliard School di New York la pianista cinese Ying Li, venerdì 4 giugno alle 18.30, evento realizzato in collaborazione con l’istituto Confucio. A chiudere una vera e propria carrellate di stelle del firmamento classico internazionale: Gringolts Quartet giovedì 25 novembre, Alexander Lonquich in piano solo, mercoledì 1 dicembre, e Carolin Widmann al violino e Dénés Vàrjon al pianoforte sabato 11 dicembre.

Due le mostre collettive “A più voci” che studenti e docenti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata realizzano quest’anno in collaborazione con Appassionata, su ispirazione di “Intelletto d’amore (e altre bugie)” e “Contrappunti lunari”.

I biglietti per i Concerti di Appassionata presso l’Orto dei Pensatori possono essere acquistati da venerdì 28 maggio presso la Biglietteria dei Teatri di piazza Mazzini 10 a Macerata (T 0733- 230735) e, il giorno dello spettacolo, un’ora prima dell’inizio in via Illuminati; la prevendita per i Concerti al TLR è disponibile da settembre. Agevolazioni sono previste per studenti di ogni ordine e grado e loro accompagnatori, studenti UNIMC, Istituto Confucio e ABAMC; per docenti e PTA UNIMC; possessori Carta Docenti, 18app, Marche Concerti Card.

È sempre possibile sottoscrivere la tessera associativa ad Appassionata e la Marche Concerti Card così da acquistare il biglietto dell’ingresso a tariffa agevolata (per info T 0733-230777, info@appassionataonline.it).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments