Finanziato il nuovo polo del rugby a Macerata

Pubblichiamo la nota del Banca Macerata Rugby in merito al finanziamento ottenuto dal comune di Macerata per il nuovo polo del rugby marchigiano e la nuova casa del rugby maceratese.

Sembra quasi un sogno, ma questa volta è realtà. Dopo tanti anni di attesa ed un numero imprecisabile di richieste e trattative finalmente il progetto del nuovo impianto a Villa Potenza verrà finanziato. Grazie al bando Rigenerazione Urbana infatti il capoluogo di provincia riceverà circa 20 milioni di euro di cui 2,5 destinati al nuovo impianto del rugby.

Un progetto che il Banca Macerata Rugby culla fin dagli albori come Amatori Rugby Macerata, quando si rimbalzava da un impianto all’altro alla ricerca di un’appartenenza e un legame fisso e indissolubile con la cittĂ .
Il tanto vagare alla fine ci ha portato a Villa Potenza e lì abbiamo trovato la nostra casa per tanti anni.

Le amministrazioni ci hanno sempre sostenuto per quello che era possibile, ma noi abbiamo sempre risposto con un’attivitĂ  intensa e in costante sviluppo, sia nello sport che nel sociale, meritando le attenzioni che merita un club virtuoso.
Siamo diventati un simbolo per la cittĂ  e un punto di riferimento per tante famiglie che hanno riposto in questa societĂ  la fiducia e premiato il lavoro che tutti i giorni mettiamo al servizio dei tanti giovani che si sono approcciati a questa disciplina.

Per questo un plauso va all’Amministrazione Comunale odierna, e nello specifico all’assessore allo sport Riccardo Sacchi, che ha creduto subito in noi e ha compreso e apprezzato il lavoro da noi svolto con e per la cittĂ .
Il comune intento, subito dopo le elezioni di settembre 2020, è stato quello di lavorare insieme per fare grande la città, anche attraverso il nostro club. Il comune si è immediatamente attivato per darci quello che  meritavamo e noi abbiamo perseguito con pazienza i nostri sogni e obiettivi.
L’assessore Sacchi si è speso a 360° per mantenere la promessa e finalmente quel giorno è arrivato .
In un lasso temporale di circa tre anni  vedrà la luce nel terreno adiacente al Centro Fiere di Villa Potenza un nuovo polo del rugby marchigiano e la nuova casa del rugby maceratese.

Peraltro siamo nel 2022 e Macerata è CittĂ  Europea dello Sport. Il nostro club d’intesa con l’amministrazione avrĂ  un ruolo da protagonista nella cornice delle manifestazioni che si terranno durante l’anno.

Siamo inoltre al lavoro per realizzare al meglio questo progetto e regalare a ragazzi, ragazze, famiglie e tifosi che hanno creduto sempre in noi la piĂą bella emozione nella storia del nostro club.

Crederci fino alla fine è obbligo. Lavorare per realizzare i sogni di tutti è un piacere.

Grazie infinite Macerata.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments