Consiglio comunale Macerata: il 13 febbraio si vota per l’elezione del rappresentante degli immigrati

Sono stati convocati per domenica 13 febbraio 2022 i comizi elettorali per l’elezione del “Rappresentante degli immigrati” all’interno del Consiglio comunale.
Hanno diritto al voto i cittadini extracomunitari che abbiano compiuto 18 anni, che siano in possesso di regolare permesso di soggiorno (o documentazione che attesti la regolarità del soggiorno) e residenti nel Comune di Macerata da almeno sei mesi alla data fissata per l’elezione e cioè entro il 13 agosto 2021.
Non hanno diritto di voto i cittadini stranieri di uno stato membro dell’Unione Europea.

Le operazioni di voto si svolgeranno il 13 febbraio dalle 8 alle 20, nel seggio che verrà istituito nei locali comunali della ex scuola elementare, in via Verdi 10/A.
Per partecipare al voto l’elettore dovrà consegnare il certificato elettorale, che verrà inviato a cura dell’Ufficio Elettorale entro il decimo giorno antecedente la data delle elezioni, ed esibire un documento di riconoscimento e il permesso di soggiorno (o documentazione che attesti la regolarità del soggiorno). Chiunque avesse smarrito il certificato elettorale, potrà richiederne copia all’Ufficio Elettorale in viale Trieste 24.
I cittadini stranieri, che hanno i requisiti di partecipazione al voto, possono presentare la propria candidatura al segretario comunale, entro le ore 12, del 30° giorno antecedente la data per le elezioni e cioè entro il 14 gennaio 2022.

La dichiarazione deve essere sottoscritta, con firme autenticate, dal candidato e da non meno di 10 e non più di 30 elettori, sul modulo che può essere ritirato all’Ufficio Elettorale in viale Trieste n. 24, all’ufficio Segreteria Generale del Comune in piazza della Libertà 3 o che èpuò essere scaricato dal sito del Comune www.comune.macerata.it.

Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune, in viale Trieste 24, tel. 0733 256420.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments