Villa Buonaccorsi, passaggio di consegne al Ministero della cultura. Presto le visite guidate

Villa Buonaccorsi è ufficialmente in custodia del Ministero della cultura. Ieri c’è stato il passaggio di consegne: i tecnici e funzionari dell’Agenzia del demanio, del Ministero e della soprintendenza hanno ricevuto le chiavi dello stupendo complesso di Potenza Picena, dal curatore fallimentare, Chiara Marchetto. Ora la gestione dell’immobile è in mano alla soprintendenza. Sulla riapertura della villa, ciò dovrebbe avvenire in tempi brevi per la visite guidate, ma non per la celebrazione di matrimoni. E’ già al lavoro una ditta specializzata per sistemare lo straordinario giardino all’italiana.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments