Deteneva una pistola scacciacani, munizioni e sostanze dopanti. denunciato un civitanovese

I Finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche, hanno fermato un uomo e poi perquisito la sua abitazione in quanto c’erano forti sospetti che potesse detenere sostanze stupefacenti. Grazie al cane antidroga, i militari hanno rinvenuto nella sua casa a Civitanova: 3 grammi di marijuana, un ingente quantitativo di medicinali contenenti steroidi, anabolizzanti, ormoni, testosterone, stimolatori della crescita e sostanze epatoprotettive, la cui detenzione, ove non giustificata da condizioni sanitarie, è considerata finalizzata all’alterazione di prestazioni agonistiche; 33 scatole, 3 flaconi, 2 fiale e 50 compresse considerati contenenti sostanze dopanti, sono stati sottoposti a sequestro probatorio. All’interno dell’auto dell’uomo, rinvenute sotto il sedile del conducente, una pistola scacciacani con canna otturata ed assenza di tappo rosso e 38 munizioni. L’uomo è stato denunciato per i reati di ricettazione, utilizzo o somministrazione di farmaci o di altre sostanze al fine di alterare le prestazioni agonistiche degli atleti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments