Un Protocollo di legalità per i controlli antimafia sui lavori post sisma. Sottoscritto in Prefettura a Macerata

Sottoscritto in Prefettura, a Macerata, l’accordo di collaborazione per intensificare i controlli antimafia sui lavori di ricostruzione e rafforzare i presidi di legalità e sicurezza a tutela di tutti i lavoratori impegnati nei rispettivi cantieri. In particolare il protocollo disciplina diverse misure per efficientare il controllo sia per gli aspetti antimafia e anticorruzione dei flussi finanziari che le movimentazioni di manodopera.
Il Protocollo costituisce un atto importante in favore dei valori della legalità, della sicurezza e a garanzia delle imprese “sane” nella ricostruzione dell’area maceratese colpita dal sisma del 2016 che vede la presenza nell’area della cratere sismico di 44 su 55 Comuni.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments