La Cultura della Prevenzione continua anche d’estate

Tre appuntamenti serali a Macerata sui temi¬†della¬†salute, alimentazione e stili¬†di¬†vita con ‚ÄúLa¬†cultura¬†della¬†prevenzione‚ÄĚ. L‚Äôatrio¬†di¬†Palazzo Conventati sar√† lo scenario degli eventi promossi dal dottor Andrea Corsalini, presidente¬†dei¬†Medici Cattolici¬†di¬†Macerata, col patrocini dell‚ÄôOrdine provinciale¬†dei¬†medici chirurghi e degli odontoiatri e del Comune.

Si inizia gioved√¨ 30 giugno alle ore 21.15 con ‚ÄúL‚Äôintestino: il nostro secondo cervello‚ÄĚ a cura proprio del dottor Corsalini,¬†il quale sar√† accompagnato come moderatore dal dottor Romano Mari, presidente dell‚ÄôOrdine provinciale¬†dei¬†medici chirurghi e degli odontoiatri.

Una settimana dopo, il 7 luglio, stessa location e stesso orario, il dottor Maurizio Pincherle, direttore del reparto di Neuropsichiatria infantile dell‚ÄôOspedale di Macerata, guider√† i presenti in un excursus purtroppo attuale tra ‚ÄúEpidemie ieri e oggi nelle Marche: l‚Äôinfluenza di Ancona nel ‚Äė700 e il Covid‚ÄĚ (moderatore Andrea Corsalini).

Ultimo appuntamento il 15 luglio, ancora alle 21.15 nel cortile di Palazzo Conventati, con due ospiti d’eccezione come il dottor Gianni Giuli, direttore del reparto di Dipendenze Patologiche di Macerata, e l’esperto in comunicazione Paolo Nanni (moderatore Corsalini).

Tre appuntamenti, dunque, a ingresso gratuito per riportare al centro dell‚Äôattenzione anche nel periodo estivo il tema importante della prevenzione grazie a massimi esperti del settore: ¬ęTre serate da vivere con leggerezza e consapevolezza – ha spiegato il dottor Corsalini, promotore degli eventi -, sull‚Äôimportanza di conoscere come funziona il nostro corpo e quale sia stato l‚Äôatteggiamento storico nei confronti delle epidemie¬Ľ.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments