Alluvione nelle Marche: solidarietà dal presidente Mattarella

Salito a 8 il numero delle vittime con tre persone disperse

“Ho appena ricevuto le chiamate del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e del Presidente del Consiglio Mario Draghi”. Così il presidente della Regione Marche Francesco Aquaroli sui suoi canali social dopo l’alluvione che ha colpito le Marche nella giornata del 15 settembre. “Il Presidente Mattarella ha espresso la solidarietà alla nostra comunità e gratitudine a tutti quanti stanno instancabilmente lavorando per i soccorsi. Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha espresso la sua vicinanza rassicurandomi sul supporto per ogni necessaria esigenza”. Salito a 8 intanto il numero delle vittime con tre persone disperse: “Il dolore per quanto accaduto è profondo ma la comunità marchigiana è forte e saprà reagire – ha detto ancora Aquaroli -, il pensiero va alle persone scomparse e alle loro famiglie, a cui esprimo cordoglio e vicinanza”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments