Macerata: il 9 ottobre la 72esima Giornata nazionale per le Vittime di Incidenti sul Lavoro

La Sezione ANMIL di Macerata ha previsto l'organizzazione della manifestazione locale nel Comune di Macerata

Il 9 ottobre ricorre la 72ÂŞ edizione della Giornata ANMIL (Associazione fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro – istituzionalizzata su richiesta dell’Associazione con Direttive del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1998 e 2003 – sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio della Rai che ha inteso garantire il pieno sostegno alle manifestazioni organizzate in tutta Italia dalle Sedi ANMIL, cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro. La celebrazione principale quest’anno si terrĂ  a Fiume Veneto (PN).

La Sezione ANMIL di Macerata ha previsto l’organizzazione della manifestazione locale nel Comune di Macerata con il seguente programma: alle ore 09:00 Incontro dei partecipanti avanti la Sede ANMIL Macerata (Via G. Prezzolini n.19); ore 09:30 Deposizione della corona d’alloro c/o il Monumento dedicato alle vittime sul lavoro (Via G. Prezzolini); ore 10:15 Cerimonia Civile e consegna dei brevetti e distintivi d’onore ai grandi invalidi Inail c/o la sala teatrale della Chiesa Parrocchiale del Buon Pastore (Via C. Pavese n.2); infine alle ore 11:30 Celebrazione della Santa Messa dedicata agli invalidi e caduti sul lavoro c/o Chiesa Parrocchiale del Buon Pastore (Via C. Pavese n.2).

Alla Cerimonia civile saranno presenti il Sindaco di Macerata e Presidente della Provincia Sandro Parcaroli, il Vice Presidente della Provincia Luca Buldorini, la Consigliera Regionale Anna Menghi, il Sindaco del Comune di Monte San Giusto Andrea Gentili; nonché ulteriori Autorità locali e Sindaci invitati a partecipare.

“Nonostante la grave recrudescenza del fenomeno infortunistico che grava sul Paese ad oggi la sicurezza nei luoghi di lavoro non riceve la giusta considerazione, che dovrebbe invece rappresentare una prioritĂ  – dichiara il Presidente ANMIL di Macerata, Dott. Sergio Fattorillo – e questa manifestazione sarĂ  l’occasione per sensibilizzare sul tema le forze politiche appena elette a governare il Paese, stimolando riflessioni e assunzioni di un impegno per il futuro, al fine di attuare un programma di governo che tenga conto delle proposte concrete per arginare morti e infortuni sul lavoro e malattie professionali”.

Durante l’incontro verranno presentati gli ultimissimi dati sugli infortuni e morti sul lavoro, per comprendere e valutare il trend e le misure di contrasto da apportare per invertire la tendenza.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments