Nuova Pac: successo per il convegno con il Prof. Frascarelli

Le sfide e le opportunitĂ  previste nella nuova Pac 2023-27 se n’è parlato a Villa Giustozzi a Pollenza, nel partecipato convegno dal titolo “Nuova Pac (2023 – 2027) – Come garantire un reddito equo agli agricoltori marchigiani perseguendo la mitigazione dei cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile, la tutela ambientale, la qualitĂ  e l’innovazione”.
L’iniziativa, organizzata dal Consorzio Formacoop Marche Soc. Coop. nell’ambito del progetto Cod. Siar 52092 (finanziato con fondi PSR Marche 2014/2020) e in collaborazione con la Confederazione Liberi Agricoltori Italiani di Macerata, ha visto la partecipazione di oltre 200 tra agricoltori e tecnici del settore.
Ha aperto i lavori il Francesco D’Ulizia (Presidente Formacoop Marche) illustrando le finalitĂ  dei Progetti di informazione agli imprenditori agricoli e l’accordo con Liberi Agricoltori – presente sul territorio del maceratese con sei sportelli provinciali – che prevede l’attuazione di una serie di iniziative anche nel campo della formazione e dell’aggiornamento professionale.
L’On. Mirco Carloni (Deputato) ha inviato un video-messaggio di saluto nel quale ha sottolineato la necessità di dare continuità al percorso già intrapreso per la tutela delle imprese agricole e delle produzioni biologiche e di qualità.
Il Consigliere Regionale Renzo Marinelli (Presidente Commissione Affari Istituzionali, Cultura, Istruzione, Programmazione e Bilancio) ha portato il saluto dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Andrea Maria Antonini ribadendo la piena disponibilità della Regione Marche a mettersi in ascolto rispetto alle esigenze degli agricoltori soprattutto in questo momento di difficoltà legate alla crisi energetica, al caro prezzi e agli eventi bellici in corso in Ucraina.
Nel Corso dei lavori si sono succeduti gli interventi di Onelio Cingolani (Presidente Liberi
Agricoltori Marche e componente del Tavolo Strategico della Regione Marche), Furio Venarucci (Vice Presidente Nazionale Liberi Agricoltori) e del Prof. Angelo Frascarelli (Docente UniversitĂ  di Perugia e Presidente ISMEA) che ha illustrato e fornito chiarimenti sulle misure previste dalla nuova programmazione della PAC (Politica Agricola Comune) per il periodo 2023-2027 e del CSR (Complemento di Sviluppo Rurale).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments