Laurea honoris causa conferita al prof. Andrea Ballabio. Celebrato da Unicam l’illustre scienziato

Nel corso di una cerimonia solenne tenutasi ieri pomeriggio, l’Università di Camerino, nella persona del Rettore Claudio Pettinari, ha conferito la Laurea honoris causa in “Biological Sciences” al prof. Andrea Ballabio, illustre scienziato e Direttore dell’Istituto Telethon di genetica e medicina – TIGEM.
Il prof. Ballabio è ordinario di Genetica Medica presso l’UniversitĂ  Federico II di Napoli. Dopo aver trascorso molti anni all’estero, nel 1994 è rientrato in Italia per fondare, su mandato della Fondazione Telethon, il TIGEM (Istituto Telethon di genetica e medicina), polo di eccellenza della ricerca italiana, di cui è attualmente direttore. A Ballabio, ed al suo team di ricercatori, si devono l’identificazione dei geni responsabili e dei meccanismi patogenetici di molte malattie genetiche rare.
Autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche e inventore di diversi brevetti internazionali, il prof. Ballabio ha ricevuto nel corso degli anni molteplici riconoscimenti, tra cui per due volte l’Advanced Investigator Grant dell’European Research Council (ERC).
È stato inoltre insignito del titolo di Commendatore e di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana rispettivamente nel 2007 e nel 2020. Main speaker a centinaia di congressi nazionali e internazionali e membro dei comitati editoriali di molte riviste scientifiche, Ballabio è stato Presidente della Società di Genetica Umana e consigliere in molte commissioni di organismi internazionali per la valutazione di progetti di ricerca, tra cui la Commissione Europea e lo European Research Council.
“E’ per noi un grande onore – ha dichiarato il Rettore Claudio Pettinari – avere qui oggi il prof. Andrea Ballabio. Lo ringrazio vivamente per il grande lavoro di ricerca che ha svolto e che sta svolgendo con grande passione, stessa passione e abnegazione profuse nel ruolo di mentore per nuove generazioni di scienziate e scienziati. Mi auguro che possa essere dato avvio ad importanti progettualità in collaborazione con le nostre ricercatrici ed i nostri ricercatori”.
Nel corso della cerimonia di conferimento della laurea honoris causa la laudatio è stata pronunciata dal prof Guido Favia, Direttore della Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria di Unicam. “È un grande onore e un grande piacere – ha affermato il prof. Favia – celebrare attraverso questa laudatio il professor Andrea Ballabio. La sua grande capacitĂ  di riflessione critica lungo itinerari scientifici insoliti e non convenzionali ha caratterizzato la sua carriera scientifica ed è stata anche alla base della capacitĂ  organizzativa che ha consentito la “creazione” del TIGEM. E proprio l’esperienza del TIGEM è la dimostrazione che nel nostro Paese è ancora possibile portare avanti una ricerca di successo e di livello internazionale, basata sulla competenza, sul merito, l’efficienza e la trasparenza nel finanziamento alla ricerca.
Nella sua lectio doctoralis sul tema “Il lisosoma: un reostato del metabolismo cellulare” il prof. Ballabio ha illustrato i suoi studi su quelle importantissime particelle che sono i lisosomi, sulle sue scoperte e sulle attivitĂ  di ricerca portate avanti dal Tigem. “Sono veramente emozionato – ha affermato – nel ricevere questo riconoscimento da un Ateneo come l’UniversitĂ  di Camerino, che da sempre ha compreso l’importanza della condivisione dei risultati della ricerca. La ricerca è bellezza, è condivisione, è benessere per la collettivitĂ . Lavorare tutti, ricercatrici e ricercatori, per questo scopo è ciò che dĂ  maggior soddisfazione”.
Al termine della cerimonia il Rettore Pettinari ha consegnato al prof. Ballabio il Sigillo dell’Ateneo.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments