Atletica: Barontini in gara sabato al Palaindoor al memorial Giovannini

Si aggiunge un nome di spicco al cast del meeting di sabato pomeriggio ad Ancona. Nella seconda edizione del Memorial Alessio Giovannini, al Palaindoor, è atteso Simone Barontini per il debutto stagionale. Comincia dai 400 metri il nuovo anno dell’anconetano e subito con un test importante per verificare la condizione verso i prossimi impegni sulla sua distanza preferita, quella degli 800 che lo vedranno poi al via in un paio di gare all’estero. Sarà anche l’unica uscita del 24enne delle Fiamme Azzurre ad Ancona prima degli Assoluti indoor che andranno in scena tra un mese (18-19 febbraio, già aperta la vendita online dei biglietti) dove punterà a riconquistare il titolo tricolore.
Protagonista a livello internazionale nella scorsa estate con la finale europea raggiunta negli 800 a Monaco di Baviera, un anno dopo la medaglia d’oro conquistata agli Europei under 23 di Tallinn, stavolta punterà a qualificarsi per la rassegna continentale al coperto di Istanbul, in calendario dal 2 al 5 marzo. Per l’esordio il crono di riferimento è il personale indoor di 48”06 realizzato nel 2020 in una gara dove i candidati per il successo sono invece due specialisti dei 400 come il milanese Matteo Raimondi (Pro Sesto Atl. Cernusco) e il siciliano Riccardo Meli (Fiamme Gialle).
La gara di Barontini scatterà alle ore 18.25 ma il meeting inizierà alle 16.00 con ingresso gratuito per il pubblico. Nella prima parte da seguire le sfide sul rettilineo, in particolare i 60 piani che metteranno in palio il trofeo per ricordare il giornalista originario di Pieve Torina, scomparso quattro anni fa, e i 60 ostacoli. Dopo la premiazione del Memorial, spazio alle prove più lunghe (400, 800 e 3000) mentre in pedana toccherà alla triplista azzurra Dariya Derkach per l’esordio stagionale, ma sono in programma anche alto e asta maschili, oltre al lungo uomini e donne.
Tra i marchigiani in gara anche Alice Pagliarini (Atl. Fano Techfem), Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno) e Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona) nei 60 metri, Elisabetta Vandi (Fiamme Oro) nei 400, Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) nei 3000, Virginia Bancolini (Sef Stamura Ancona) al debutto sugli 800 che al maschile attendono Ndiaga Dieng (Atl. Avis Macerata) e il compagno di club Federico Vitali. Poi il weekend, interamente trasmesso in diretta streaming su www.atletica.tv, andrĂ  avanti domenica con altri due appuntamenti al Palaindoor: giovanile dalle 9.15 del mattino e assoluto dalle 13.00 per tutto il pomeriggio.

foto di Leonardo Sanna

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments