Con due record regionali ottenuti domenica al Palaindoor di Ancona, va in archivio l’attività agonistica del mese di Gennaio 2023 che ha regalato alla Sef Macerata nuovi primati e tante soddisfazioni confermando la solidità della squadra, arricchita quest’anno dal potenziale di diversi nuovi tesserati.
Grande soddisfazione per la veterana Emanuela Stacchietti (MF65) che ha confermato le sue qualità atletiche nella gara dei 200 metri. Con il tempo di 35.66, ha stabilito il nuovo record regionale della categoria battendo il precedente di 39.36 appartenuto a Anna Di Chiara (Atletica Amatori Sangiustese).
Nuovo primato regionale anche nella staffetta 4×200 categoria MF50. Il quartetto composto da Francesca Giri, Tiziana Tiberi, Magdalena Pandele e Chiara Morisi con il tempo di 2.09.95 ha battuto il precedente di 2.13.95 che apparteneva sempre ad una formazione SEF Macerata.
I due primati di domenica scorsa si aggiungono a due record italiani ottenuti sulle distanze dei 60 e dei 200 metri (rispettivamente 8.60 e 28.56 il tempo) dall’ottimo velocista Livio Bugiardini (MM 75) e al record regionale stabilito dall’inossidabile Alessandro Tifi (MM60) che si conferma un validissimo elemento per la squadra maschile.
Ottimo rientro in pista anche per Barbara Carnevali che con il tempo di 2.35.68 ha stabilito il primato sociale negli 800 metri e eccellenti risultati anche per Federica Gentilucci (MF50), con 9.54 nei 60 metri piani, per Chiara Morisi (MF50 attuale detentrice del record regionale) con 1.12.84 nei 400 metri, per la staffetta 4×200 F55 composta da Valentina Carletti, Fabrizia Fabiani, Emanuela Stacchietti e Graziella Mercuri (2.18.50 il tempo).
Ampia soddisfazione anche per Francesca Giri (MF50), Nadia Pacetti (MF55), Valentina Carletti (MF40), Anna Paola Ferrucci (MF50), Chiara Sperandio (MF40), Silvia Bianco (MF60) che hanno preso parte alle gare della velocità e per Patrizia Nardi (MF70) che con Silvia Bianco ha gareggiato nel salto triplo.
In campo maschile da segnalare il debutto di Diego Cotichelli (MM45) che si è ben difeso nella gara degli 800 e dei 400 metri e la conferma di Luca Salvatori (MM50) che ha gareggiato nei 400 e nei 200 metri piani.
Nel settore del peso, in campo maschile spiccano i risultati di Andrea Paoli (MM55) con un lancio di 10.63, Gabriele Ferramondo (MM65) con 9,75, Alessandro Porro (MM55) 9.20, Vincenzo Cappella (MM 80) 8.65 e Luigi Duraccio (MM55) con 8.64. Tra le donne notevole la misura di Magdalena Pandele con un lancio di 8.93 e della debuttante, nel settore lanci, Barbara Ottaviani MF55 (7.41 la sua misura) seguite poi da Raffaela Rambozzi (MF55), Federica Zampa (MF40) e Paola Zerbini (MF55).
Soddisfazione poi anche per la neo tesserata Carla Scattolini (MF 55) che ha fermato il crono a 14.33.57 nei 3000 metri e per Giampaolo Persichini (MM60), rientrato in pista dopo una lunga assenza per un infortunio, che ha gareggiato nella marcia 5 Km (33.11.21 il suo tempo).

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (22)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (292)
  • Social (591)
  • Società (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)