Festa di primavera al Villaggio delle Ginestre, il centro di riabilitazione gestito dalle suore dell’opera San Luigi Guanella e diretto da suor Barbara Brunalli.
Partenza meteorologica incerta, ma poi le nuvole hanno iniziato a far filtrare sole e colori. Si è partiti nel “Villaggio degli gnomi” con l’allestimento scenico di una fiaba, testo interpretato da Gioele Marozzi e mimato da alcune operatrici del Centro, insieme al Re degli Gnomi (al secolo Antonio Raschia).

Poi un omaggio terreno alla primavera con alcune piantumazioni a cura delle ragazze ospiti del Centro di riabilitazione ed infine il lato gastronomico ovviamente in tema primaverile e magistralmente preparato dalle cuoche della Struttura. Giusto per citarne una, panna cotta con marmellata di viole e relativi petali a fare da richiamo per i golosi anche visivi. Chissà che non si tratti di una ricetta in auge già nell’Ottocento? Sicuramente le viole c’erano negli occhi di Giacomo Leopardi che le ha poi fermate in quel Sabato del villaggio con la donzelletta che veniva dalla campagna con in mano un mazzo di rose e di viole.

Ieri le viole c’erano sia sul prato del Villaggio delle Ginestre che nell’area gastronomica.
Una festa di primavera, realizzata grazie all’ impegno e alla creatività degli Operatori del Villaggio, con lo spirito di stare insieme e proseguire nel solco dell’opera fondata da San Guanella. Per ribadire il radicamento cittadino del Villaggio delle Ginestre, alla festa di primavera hanno presenziato varie autorità e numerosi ospiti: il sindaco Antonio Bravi con l’assessora Rita Soccio, il sindaco di Montefano, Angela Barbieri, l’assessora comunale di Loreto, Maria Teresa Schiavoni, il rettore emerito di Unimc, Francesco Adornato, il direttore generale della BCC di Recanati, Davide Celani, la Presidente del Moica, Elisa Cingolani, la responsabile FAI dei progetti per la disabilità, Silvia Del Vicario, una folta delegazione della Cooperativa Terra e Vita, una rappresentanza degli operatori della società Koinonia, cui va il ringraziamento per la preziosa collaborazione, e, naturalmente, il Direttore Sanitario del Centro, il dottor Fabio Corvatta.

Primavera nell’aria, ma anche negli occhi delle ospiti del Villaggio delle Ginestre cui la festa era dedicata.

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (23)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (292)
  • Social (591)
  • SocietĂ  (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)