Per iniziativa della Conferenza Episcopale Marchigiana, prende il via, a partire dall’anno accademico 2023-2024, un rinnovato percorso formativo dell’Istituto Teologico Marchigiano e dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Redemptoris Mater” che condivideranno, soprattutto nei primi tre anni di corso, buona parte della loro attività accademica. Ciascun Istituto manterrà la propria specificità: il Teologico, pur restando aperto anche ai laici, pensato soprattutto per formare i futuri ministri ordinati; Scienze Religiose indirizzato in modo specifico a operatori pastorali, insegnanti della Religione Cattolica e a quanti intendono approfondire la propria formazione teologica. La condivisione dei corsi offrirà a seminaristi e laici l’opportunità di mettere in comune le proprie esperienze di vita, in un cammino unitario e sempre più sinodale della Chiesa. Nella speranza di offrire un percorso di studi che possa costituire una novità significativa e un servizio competente.

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (23)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (292)
  • Social (591)
  • SocietĂ  (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)