È stato il Presidente di Banca Macerata Ferdinando Cavallini ad aprire la conferenza stampa dando il benvenuto ai presenti, “Questa è la casa di tutti gli affezionati a Banca Macerata, clienti, dipendenti, consulenti, rappresentati della società che sosteniamo e anche atleti. Siamo tutti convinti che i giocatori daranno vita ad uno splendido campionato, è una squadra che merita di essere sostenuta, sia per quello che fa sul campo di gioco, sia per la cura del settore giovanile, che da il senso di cosa sia lo sport per la Pallavolo Macerata: l’occasione di far crescere in modo sano ragazzi e ragazze. Condividiamo questo spirito e da quest’anno diamo anche il nome alla squadra, che si chiama Volley Banca Macerata”. Il Presidente della Pallavolo Macerata Gianluca Tittarelli ha quindi ricordato il percorso compiuto insieme alla Banca e ringraziato i partner della società, “Ringrazio Banca Macerata per averci ospitato in questa bellissima sede, che da il senso di appartenenza che ci unisce. Si avvicina l’esordio in campionato, domenica 15 ottobre ospiteremo Bari al Banca Macerata Forum, e oggi celebriamo la partenza di una stagione che in realtà è già cominciata a fine agosto, con la squadra che si è ritrovata per la preparazione. Ripartiamo con tante novità, dal nuovo nome, che porteremo in giro per l’Italia rappresentando la città di Macerata; per noi è un onore, conferma la maturazione del rapporto con la Banca, cominciato anni fa e passato per la scelta di dare al palazzetto il nome di Banca Macerata Forum, che dimostra l’attenzione della Banca per il mondo sportivo. Ci tengo a ringraziare chi ci è accanto in questo lungo cammino – nel 2024 Pallavolo Macerata festeggerà i 40 anni di attività – gli sponsor, le amministrazioni sportive, Fabio Franchini, Presidente del Comitato Regionale FIPAV, Roberto Cambriani, Segretario del Comitato Regionale FIPAV e Tiziana Ferretti, Presidentessa del Comitato Territoriale FIPAV”.

La squadra ha poi accolto l’augurio del Direttore Generale di Banca Macerata Toni Guardiani, “Inizia una nuova stagione sportiva ed è una grande soddisfazione per il quarto anno consecutivo essere al fianco alla Pallavolo Macerata. Siamo altrettanto orgogliosi di dare il nome al palazzetto dello sport della città, una struttura importate dove giocano due formazioni di Serie A e che da a tanti giovani l’opportunità di avvicinarsi alla pallavolo. Questi sono dei segnali che Banca Macerata vuole dare per dimostrare la propria vicinanza al territorio: alla presentazione dello scorso anno dissi ai giocatori di essere orgogliosi di rappresentare Macerata, quest’anno devono esserlo ancora di più visto che portano anche il nome della Banca. Auguro alla squadra di essere unita e i risultati arriveranno di conseguenza”. Il Direttore Generale della Pallavolo Macerata Italo Vullo ha invece sottolineato come “Banca Macerata e Pallavolo Macerata rappresentano due punti di riferimento per il territorio e l’importante passo in avanti nella partnership compiuto quest’anno, mi auguro che ci porterà a crescere ancora insieme. Qui ho trovato una realtà bella e importante, Riccardo Modica e la dirigenza della Pallavolo Macerata avevano fatto uno splendido lavoro; la società è ben organizzata e per me è stato semplice intervenire per cercare di creare nuovi presupposti per crescere”. Il DG ha poi presentato la Volley Banca Macerata, “Abbiamo costruito una squadra nella tradizione di questa città, ambiziosa, che vuole fare bene, con un mix giusto di gioventù ed esperienza e ha la possibilità di competere per il vertice della Serie A3. Sarà un campionato difficile, equilibrato, noi giocheremo partita dopo partita provando a fare sempre bene”. Il coach Maurizio Castellano e tutti i giocatori della Volley Banca Macerata hanno quindi salutato la sala.

L’Assessore allo Sport Riccardo Sacchi ha ricordato l’impegno dell’amministrazione in questi tre anni di lavoro, “Abbiamo messo lo sport al centro delle nostre attività: Macerata si è aggiudicata il titolo di Città Europea dello Sport 2022, abbiamo ospitato al Banca Macerata Forum la Final Four di Coppa Italia di pallavolo Serie A3 e abbiamo da poco ultimato i lavori al palazzetto. Un impianto all’avanguardia che è un fiore all’occhiello per lo sport nelle Marche, che conferma inoltre la vicinanza dell’amministrazione al volley e ad una società storica come la Pallavolo Macerata. Noi ci saremo, i presupposti per fare bene ci sono tutti”. Si è unito agli auguri per la Volley Banca Macerata il Presidente del Comitato Regionale FIPAV Fabio Franchini, “Fa piacere vedere un gruppo di giocatori giovani e una realtà sportiva importante per Macerata e per la Regione Marche. Ringrazio Banca Macerata per essersi unita a questa società, con l’augurio che la squadra possa esprimersi al meglio e che tutti i ragazzi possano vivere una bella esperienza sportiva e di vita”. Infine il coach Maurizio Castellano e il Capitano Sebastiano Marsili hanno ringraziato la società e tutti i partner per l’opportunità di giocare in una bela realtà e hanno invitato tutti al Banca Macerata Forum per sentire la vicinanza della città alla squadra.

Alla chiusura della conferenza stampa sono state consegnate le borse di studio intitolate a Paolo Mercuri, scout man, allenatore e amico della Pallavolo Macerata, che anche in questo caso hanno visto la collaborazione tra la società biancorossa e Banca Macerata. Le due vincitrici sono Anna Pinzi del Convitto Nazionale “G. Leopardi” e Martina Bedini del Liceo Linguistico “G. Leopardi”.

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (22)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (292)
  • Social (591)
  • Società (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)