L’associazione Sermit (SERvizio MIssionario Tolentino) nasce nel 1993. Fondata da don Rino Ramaccioni coadiuvato da pochi altri volontari. Lo spounto iniziale risaliva al 1962, quando tredici vescovi indiani, che partecipavano al Concilio Vaticano II, arrivarono a Tolentino per venerare la reliquia di san Tommaso da Tolentino morto martire a Bombay nel 1321.

Questi Vescovi chiesero aiuti per i poveri delle loro comunità. Don Rino e Maria Antonietta Bartolozzi, una donna impegnata a favore dei più bisognosi, risposero concretamente alla richiesta iniziando a promuovere “adozioni a distanza di bambini indiani”. Attualmente sono ben 600 le adozioni in atto.

Oggi tre sono i Progetti sui quali il Sermit è impegnato: in Burundi per la realizzazione di un Centro Sanitario e un Centro Nutrizionale. In India per la costruzione di case per i lebbrosi.

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (22)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (292)
  • Social (591)
  • Società (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)