Padre Matteo Pettinari, 42 anni, originario della diocesi di Senigallia e appartenente all’Ordine dei Missionari della Consolata, da 13 anni in missione in Africa, è deceduto il 18 aprile in uno scontro tra la sua automobile e un bus di linea.

Originario di Monte San Vito (Ancona), padre Pettinari aveva 17 anni di professione religiosa e 13 di sacerdozio. Ha trascorso la maggior parte della sua vita missionaria in Costa d’Avorio, in particolare a Sogo, San Pedro e Dianra Village. Dal 2022 al 2024 è stato superiore delegato dei Missionari della Consolata, con sede a Dianra, dove ha contribuito in modo determinante alla costruzione di una chiesa, utilizzando materiali locali e con la partecipazione della popolazione.

L’Arcivescovo Rocco Pennacchio, presidente della Commissione Missionaria delle Marche, commenta: «Sono addolorato per quello che è accaduto a Padre Matteo. In questo momento, ricordo il suo grande impegno missionario che lo ha portato a donarsi completamente agli altri.

Il suo sacrificio sia seme di una rinnovata coscienza missionaria nelle nostre comunità.

Mi unisco nel dolore alla diocesi di Senigallia e alla sua comunità in Costa d’Avorio.»

L’intera commissione Missio delle Marche esprime le più sentite condoglianze ai parenti e alla famiglia di Padre Matteo.

Lascia un commento

  • La Foto (141)
  • Lavoro (175)
  • Macerata (1.504)
  • MenSana (27)
  • Missioni (23)
  • Mondo (1)
  • Montefano (12)
  • Musica (20)
  • News (2.978)
  • Politica (81)
  • Pollenza (47)
  • Pop Corn (31)
  • Programmi (23)
  • Quaresima (57)
  • Recanati (591)
  • Regione (314)
  • Reportage (28)
  • Rubriche (16)
  • Rugby (16)
  • Salute (240)
  • Scuola (417)
  • Sinodo (3)
  • Sisma (293)
  • Social (591)
  • Società (1.193)
  • Sport (531)
  • Tolentino (407)
  • Treia (272)
  • Unimc (253)
  • Video (2.023)
  • Volley (234)